The Oasis Resort & Diving Center

Egitto Marsa Alam ****.. Full Board

L'Oasi Resort & Diving Center è un grazioso e confortevole piccolo resort per  subacquei e più in generale per chi cerca tranquillità.
E' situato su una lunga spiaggia a nord di Marsa Alam. Il resort incanta con la sua architettura unica, un piccolo presepe fra le colline del deserto, quasi invisibile perchè costruito con le pietre locali quindi dello stesso colore della sabbia, con pochi semplici bungalow bassi e rispettosi del gusto nubiano. 

Il resort è situato a circa 20 km a nord di Marsa Alam. Si trova direttamente sulla costa del Mar Rosso, su una lunga e meravigliosa spiaggia. Questa isola di tranquillità è situata sufficientemente lontana dall'aeroporto da non essere disturbata dal rumore del traffico aereo.

Al momento, si compone di 49 chalet disposti intorno all'edificio principale, sotto forma di un villaggio beduino con piccoli vicoli e scalinate tortuose di pietra di corallo fossile. 

Oltre alla reception e gli uffici, l'edificio principale ospita anche il centro immersioni e un piccolo bazar. Qui è anche possibile fare piccoli acquisti. 
Un ulteriore punto di forza del resort è la grande piscina con una magnifica vista sul mare.
L'Oasi Resort è un luogo molto speciale, pochi posti in Egitto offrono la tranquillità e il relax che si può godere qui.

Il resort si trova a una distanza di circa 25 minuti di auto dall'aeroporto internazionale di Marsa Alam (circa 40km a sud). Mentre l'aeroporto internazionale di Hurghada si trova a 270 km a nord e il trasferimento dura circa 3 ore. 

All'arrivo a Marsa Alam un incaricato del resort, Mr. Ashraf, accoglie i clienti all'arrivo, fornisce i visti di ingresso e fa agilmente e velocemente passare i controlli e recuperare i bagagli, con un'efficienza ed una professionalità di alto livello. Recuperati i bagagli si sale su un pulmino privato dove verrà fatto un primo briefing su come funziona il resort.

Se si arriva da una crociera diving in barca saremo lieti di organizzare il trasferimento da/per Port Ghalib o altri porti.

L'Oasi Resort si compone di 49 chalet disposti intorno all'edificio principale, sotto forma di un villaggio beduino con piccoli vicoli e scalinate tortuose di pietra di corallo fossile. 

Ognuna di queste villette è unica sia per la disposizione interna che per l'arredamento e ogni camera ha caratteristiche e colori diversi.  
Inoltre, dalla terrazza di ogni chalet, vi è una vista mozzafiato sul mare. 
Tutti gli chalet sono composti da una camera principale, un ampio bagno con doccia (eccetto per lo chalet 23 "la rossa", che ha una vasca con una splendida vista sul mare) e servizi igienici, l'acqua è riscaldata da energia solare. 
Le camere vengono tenute al fresco grazie allo stile di costruzione dei nubiani, mentre ventilatori a soffitto e aria condizionata sono stati installati per fornire aria fresca supplementare durante le notti più calde. Un mini bar è fornito in tutti gli chalet. 

Oltre al diving l'Oasi Resort offre tutto il necessario in termini di pace e tranquillità. Non c'è nessuna animazione, niente televisione, radio o telefoni (ad eccezione per le emergenze) che possano disturbare la rilassante atmosfera. 

Il resort offre una grande piscina con una vista mozzafiato sul Mar Rosso e sdraio con grandi ombrelloni che offrono spazi ombreggiati per il relax. 
 
Wellness 
Un piccolo centro massaggi è disponibile nel villaggio, oltre a diverse tipologie di massaggi sono offerti programmi speciali di rilassamento e riflessologia. 
 
Escursioni 
Gli ospiti dell''Oasi Resort potranno sfruttare le opportunità offerte per vivere il fascino del deserto circostante la struttura. 
Per vedere le meraviglie naturali di questo deserto si potranno fare escursioni a piedi, a dorso di cammello e/o in jeep. 

Ecco un esempio di alcune delle escursioni disponibili. 

Tramonto nel deserto  
Pace e tranquillità si possono trovare presso il cosiddetto MADHAFA, una pensione beduina, nel silenzio del deserto, non lontano dall' Oasis. Il tour inizia nel pomeriggi, dopo un breve tragitto in auto, raggiungiamo il luogo dell'appuntamento con i cammelli. Dopo circa 30 minuti di marcia sui cammelli, si arriva al MADHAFA (una guesthouse) un eccellente punto di osservazione per apprezzare i colori del tramonto nel deserto condividendo una tazza di caffè o di tè e il pane preparato al momento. 
 
Astro-Tour  
Difficilmente si ha la possibilità di osservare le stelle come si fa nel deserto.
Senza i disturbi dell'illuminazione e del rumore delle città, l'osservazione del cielo stellato sarà un'esperienza unica grazie anche alle spiegazioni delle guide. I partecipanti potranno anche fare uso di telescopi per osservare con maggiore precisione i corpi celesti.
Per 10 giorni al mese, la luce della luna è troppo luminosa per guardare le stelle tuttavia potrà essere un'esperienza altrettanto indimenticabile vivere il deserto al chiaro di luna. La durata di questo tour è di circa 3 ore, e inizia dopo cena. 
  
Shelatin - la porta per l'Africa
Shelatin è un centro di commerci, 260 km a sud di Marsa Alam. Situato tra Marsa Alam e il Sudan, è stato fino a poco tempo chiuso a qualsiasi forma di turismo.§
Essendo uno dei mercati più importanti nel sud dell'Egitto, Shelatin comprende una miscela di vari gruppi etnici. La vera Africa inizia qui.
Cammelli arrivano dal Sudan, portando i manufatti che vengono scambiati con oggetti o alimenti altrimenti non disponibili nel paese.
Qui, si sperimenta la cultura araba nella sua forma più pura! 
  
The Emerald Towns - Parco Nazionale di Wadi el Gemal (valle dei cammelli)   
Questo tour combina numerosi aspetti distintivi del deserto orientale: paesaggi impressionanti, incontri con animali selvatici e una location perfetta per i siti storici. 
Il tour inizia al mattino presto. Dopo aver viaggiato lungo la costa per circa un'ora, si arriva al Parco Nazionale "Wadi el Gemal" - dal nome della valle "Wadi el Gemal" (valle dei cammelli). Nel primo secolo, questa parte del wadi, fu un importante via commerciale tra il Mar Rosso e il Nilo. Per essere nel deserto è relativamente rigogliosa e verde e quindi gli incontri con animali selvatici sono abbastanza frequenti. Si continua il viaggio verso est e dopo circa 2 ore si arriva alle rovine delle città romane di Geli e di Marfua, dove si estraevano smeraldi. Qui, fra le dune di sabbia, si consumerà il pranzo dopodichè si visiterà Sakit, uno dei più famosi antichi insediamenti nel Parco Nazionale e si farà rientro al resort.. 
  
Una notte nel deserto
Trascorrere una notte nel deserto è un'esperienza indimenticabile. La partenza dal resort sarà nel pomeriggio, abbastanza presto per permetterci di godere ancora del tramonto. Ci saranno due possibilità per raggiungere l'accampamento: con la 4x4 (circa 1 ora.), oppure a dorso di cammello (circa 3 ore.). Nel corso della serata, i beduini serviranno tè e caffè e quindi la cena. Su richiesta potranno essere preparate specialità locali.

Il centro diving Werner Lau gestito da Ilona Tischer e Roland Lewin è situato direttamente nel resort.
Con il loro team di istruttori multilingue e accompagnatori offrono tutti i livelli di istruzione secondo la SSI, Barakuda (CMAS) e PADI.

Attrezzatura

Il centro diving è attrezzato per qualunque necessità dei subacquei che richiedano noleggio di attrezzatura. 

Il centro è dotato delle seguenti attrezzature: 
30 jackets (Scubapro) 
30 erogatori con octopus 
30 set maschera, boccaglio e pinne 
50 mute (tutte da 5mm di spessore) 
10 computer (aria compressa / nitrox) 
10 torce subacquee 
Per l'organizzazione efficiente del diving abbiamo 100 bombole in alluminio 12 litri (DIN + INT).
Ricariche NITROX sono disponibili  gratis.

Siti di immersione

La zona intorno a Marsa Alam è considerata come uno dei migliori punti di immersione nel mondo. 
Ci sono programmi per ogni esigenza: immersioni dalla spiaggia, trasferimenti in auto per scovare le baie più remote oppure trasferimenti in gommone a siti leggendari come Elphinstone, Abu Dabbab e Samadai Reef (Dolphin House)
 

Direttamente di fronte al diving center c'è una meravigliosa barriera corallina (house reef), perfetta per immersioni dalla spiaggia, immersioni notturne e immersioni in acque aperte durante i corsi. 
Le immersioni sono fatte dal molo che è costruito fuori oltre il bordo dell'house reef con profondità intorno ai 12 metri..
Insieme ad alcuni coralli molto belli duri e molli ci sono anche un gran numero di pesci tipici del Mar Rosso. Un vero fiore all'occhiello sono i grandi pesci pelagici percorrendo la "aquatic road" in direzione nord/sud. Insieme con mante, tartarughe e delfini, vengono avvistati sempre più dugonghi. 

VideoSelezione da YouTube


Ti potrebbe interessare anche...